Pubblicita'
www.cellularitalia.com
      www.cellularitalia.com  Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 

H3G ed Ericsson: accordo di "outsourcing" per la gestione della più estesa rete UMTS italiana
E’ il primo accordo di questo tipo in Italia e permetterà di massimizzare l’efficienza operativa e la qualità del servizio. H3G otterrà un risparmio di circa 250 milioni di euro in 5 anni

20 gennaio 2005 — H3G, la Mobile Video Company del gruppo Hutchison Whampoa che, con oltre 2,6 mln di clienti, è leader italiano nell’Umts, ed Ericsson, leader mondiale nei sistemi e servizi di telecomunicazioni, hanno annunciato oggi la firma di un accordo, primo nel suo genere in Italia, che dà vita ad un innovativo modello di business nella gestione della rete mobile, con l’obiettivo di massimizzare l’efficienza operativa e la qualità del servizio, garantendo nel contempo una significativa riduzione dei costi.
H3G affitterà ad Ericsson il ramo d’azienda in cui sono raccolte la progettazione, la pianificazione, l’esercizio e la manutenzione delle infrastrutture di telecomunicazione e dei sistemi informativi.
Circa 760 tecnici di rete e di IT di H3G confluiranno in Ericsson che, a sua volta, avrà in appalto queste attività per cinque anni. Ericsson si occuperà, in particolare, della gestione della rete e delle infrastrutture di servizio multimediali e dei sistemi informativi a supporto dei servizi di rete. H3G manterrà la proprietà e il controllo totale della sua infrastruttura di rete, oltre alla titolarità delle strategie, della pianificazione di rete e alla decisione sugli acquisti degli apparati e dei sistemi.
Il processo di “due-diligence”, avviato oggi, è previsto si concluda nei prossimi due mesi. L’accordo garantirà ad H3G risparmi gestionali per un importo di circa 250 milioni di euro in cinque anni.
“La soluzione messa a punto insieme ad Ericsson – ha sottolineato l’a.d. di H3G, Vincenzo Novari – ci consente non solo di valorizzare al massimo gli asset di rete e IT e il know-how che abbiamo sviluppato fino ad oggi nell’Umts, ma anche di realizzare una migliore struttura dei costi e una maggiore efficienza per generare le risorse necessarie allo sviluppo del nostro business, garantendo qualità ai nostri clienti. Il progetto ci permette anche di valorizzare persone, know-how e competenze che confluiranno nell’azienda leader mondiale nelle infrastrutture di rete e nei servizi di telecomunicazioni, creando un polo di riferimento per tutto il mercato mondiale”.
“H3G potrà beneficiare della forte presenza locale e dell’esperienza mondiale di Ericsson in questo campo, compresi metodologie, strumenti e processi di prim’ordine che Ericsson ha messo a punto per la gestione di reti multi-vendor e multi-tecnologia” ha aggiunto Cesare Avenia, amministratore delegato di Ericsson in Italia. “L’accordo con H3G corona un nostro impegno degli ultimi due anni per la crescita di un mercato dei servizi in Italia. Conferma la nostra visione sull’evoluzione del mercato delle telecomunicazioni e dimostra l’indiscussa capacità di Ericsson di lavorare in partnership con gli operatori per migliorarne l’efficienza, offrendo ai propri clienti la massima qualità della rete e dei servizi offerti”.

- Pagina H3G
- Forum dedicato ad H3G

Pubblicità

Indietro
Home









Pubblicità








Copyright © 1999-2023 CellularItalia - Tutti i diritti riservati