Pubblicita'
www.cellularitalia.com
      www.cellularitalia.com  Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 

Siemens lancia 3 nuovi cellulari a Mosca
Siemens si conferma il principale fornitore di infrastrutture e terminali per la comunicazione mobile dell'Europa dell'Est. Brand più popolare in Russia.

Mosca, 3 luglio 2003. Recenti indagini indicano Siemens mobile quale il maggiore fornitore di infrastrutture per la comunicazione mobile in Europa orientale, regione in cui, a differenza dell'Europa occidentale, il mercato registra ancora una crescita a doppia cifra. La Russia, che in questa zona d'Europa rappresenta la nazione con la fetta più ampia di mercato, ha registrato un incremento annuo di oltre il 100%.
Proprio la Russia, nazione in cui Siemens si conferma leader sia nel comparto cellulari e cordless che nelle reti mobili, è stata scelta per il lancio internazionale di tre nuovi prodotti, con i quali l'azienda tedesca punta ad incrementare ulteriormente le proprie quote di mercato.
Il numero dei fruitori di telefonia mobile è in forte ascesa in molti paesi della regione: del 23% nella Repubblica Ceca, del 40% in Polonia, e di oltre il 120% in Russia, il più vasto mercato della regione, dove il numero di utenti è cresciuto da 8,6 milioni a oltre 18 milioni tra aprile 2002 e aprile 2003**. La diffusione della telefonia mobile nei mercati dell'Est Europa è in media del 20%, contro l'80% dell'Europa occidentale.
Siemens Mobile è stata capace di sfruttare queste potenzialità di crescita ed è attualmente leader in quasi tutti i mercati dei paesi dell'Est Europa: al primo posto in Croazia, Russia, Bosnia, Bielorussia, Ungheria, Lettonia, Lituania, con una quota di mercato che va dal 30% al 35 %. È inoltre il numero uno per quanto riguarda la telefonia cordless DECT in otto paesi: Russia, Slovenia, Slovacchia, Croazia, Polonia, Repubblica Ceca, Romania e Serbia. Inoltre Siemens Mobile è leader nel mercato delle infrastrutture per la comunicazione mobile in Russia, Croazia e Bosnia, detenendo una quota di mercato pari al 24%.
In virtù di questa leadership, Siemens ha deciso di lanciare in un Paese dell'europa Orientale tre nuovi terminali: l'entry level Siemens A52, indirizzato ai primi acquirenti di cellulari in mercati a bassa penetrazione, i due telefonini con fotocamera, Siemens C60 e Siemens MC60, nati invece per soddisfare le necessità di mercati più sviluppati, in cui i consumatori richiedono sempre più telefoni con display a colori e fotocamera, ma a prezzi abbordabili. MC60 è infatti uno dei primi cellulari dotati di fotocamera incorporata a posizionarsi nella fascia media del mercato.
"Siamo i fornitori di apparecchiature per la telefonia mobile di maggior successo di tutta la regione e intendiamo continuare il nostro percorso record di crescita", ha commentato Rudi Lamprecht, membro del Managing Board di Siemens AG e Presidente di Siemens Information e Communication Mobile. "Siemens è uno dei marchi più noti in queste zone: la brand awareness arriva al 67% nella Repubblica Ceca, al 59% in Polonia, mentre in Ungheria arriva al 94% e sfiora il 95% in Slovenia*". Già quest'anno i consumatori di Russia, Moldavia e Ucraina hanno votato Siemens come brand più popolare (Narodnaya Marka 2003).
"Una lunga tradizione nel business delle telecomunicazioni in Russia e nell'Est Europa contraddistingue l'attività di Siemens" ha ribadito Lamprecht, ricordando la celebrazione, avvenuta lo scorso mese di aprile a San Pietroburgo, dei 150 anni di esistenza di Siemens in Russia.
Proprio a conferma della solidità delle sue attività in questa zona, Siemens mobile vanta un centro di sviluppo per la comunicazione mobile a San Pietroburgo, un centro per la comunicazione mobile internazionale a Mosca e un training center per le telecomunicazioni presso l'Università Statale di Mosca.

- Forum dedicato a Siemens
- Pagina Siemens


Indietro
Home









Pubblicità








Copyright © 1999-2022 CellularItalia - Tutti i diritti riservati