Pubblicita'
www.cellularitalia.com
      www.cellularitalia.com  Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 

TIM: il 5G di TIM supera la velocità di 5 Gigabit al secondo
Il primato è stato raggiunto su rete live a Roma, combinando le frequenze 5G a 3.7 GHz e ad onde millimetriche, in un sistema 5G Stand Alone completo


17 dicembre 2021 - TIM conferma ancora una volta il proprio ruolo di leadership nel guidare l’evoluzione delle reti e dei servizi 5G, realizzando, prima in Europa, una connessione in grado di superare stabilmente la velocità di 5 Gigabit al secondo in downlink su rete live 5G, con picchi di oltre 5.2 Gigabit al secondo.
- Questa innovativa connessione ultra-broadband è stata ottenuta mediante la funzionalità di ‘Dual Connectivity’, combinando le frequenze a 3.7 GHz e ad onde millimetriche (26 GHz), sfruttando 800 MHz di ampiezza di banda sulla frequenza a 26 GHz. Tale soluzione di accesso wireless su rete live è stata efficacemente integrata in 5G Stand Alone (SA) completa, dotata quindi di una innovativa core network 5G.
- Si tratta di un significativo risultato – dopo il precedente primato TIM dei 4 Gigabit al secondo su 5G mmWave – ottenuto in collaborazione con Ericsson e Qualcomm Technologies, Inc., subsidiary di Qualcomm Incorporated. Il device utilizzato è basato Snapdragon X65 5G Modem-RF System.
Pubblicità

- Stefano Siragusa, Deputy del Direttore Generale e Chief Network, Operations & Wholesale Officer di TIM ha commentato: “Con questo nuovo primato europeo, che fa leva sugli elementi più innovativi della tecnologia 5G - dalle onde millimetriche all’architettura 5G Stand Alone – ci confermiamo l’operatore di riferimento nell’evoluzione delle reti e dei servizi per la Gigabit Society. Il risultato ottenuto ci permette di accelerare nello sviluppo di soluzioni 5G end-to-end, abilitando offerte ad elevato valore aggiunto per i nostri clienti, dalla Cloud Transformation alle Reti Private 5G per lo Smart Manufacturing, fino alla piena digitalizzazione di tutte le imprese e le pubbliche amministrazioni del Paese”.
- Enrico Salvatori, SVP e Presidente EMEA, Qualcomm Europe, Inc. ha dichiarato: "Siamo orgogliosi di lavorare con TIM in un altro momento innovativo nella roadmap del 5G, poichè viene stabilito un nuovo record europeo per le sue velocità. Alimentato dal nostro sistema Snapdragon X65 5G Modem-RF, questo risultato segna un altro passo verso la prossima fase del 5G, che estenderà le sue capacità attraverso la banda larga mobile, l'IoT industriale, il wireless fisso e le applicazioni di rete privata 5G”.
- Emanuele Iannetti, Presidente e Amministratore delegato di Ericsson in Italia, ha affermato: “La collaborazione con TIM e Qualcomm ci ha permesso di superare la soglia dei 5 Gbps di velocità di connessione su rete mobile, dimostrando ancora una volta che il 5G è una delle tecnologie chiave per la trasformazione digitale del Paese. L’importante primato è stato raggiunto grazie e due importanti innovazioni implementate da Ericsson: l'architettura 5G Core Standalone unita alla funzionalità radio "Dual Connectivity". Questo permette di combinare in modo ottimale le frequenze mid-band (3.7 GHz) e millimetriche (26GHz) moltiplicando la capacità della connessione 5G. Un importante passo avanti nell'evoluzione verso reti 5G rispondenti alle esigenze di velocità, bassa latenza e sicurezza richieste da consumatori, industrie e pubblica amministrazione”.
Questo primato dimostra ulteriormente la capacità di TIM di offrire infrastrutture di rete all’avanguardia, in grado di abilitare la trasformazione digitale del Paese, in particolare con le tecnologie 5G mmWave e Stand Alone che aprono la strada a scenari di servizi evoluti, come le reti FWA (Fixed Wireless Access) ad alta capacità e le reti private 5G.

- Pagina Tim
- Forum dedicato a Tim




Indietro
Home









Pubblicità








Copyright © 1999-2022 CellularItalia - Tutti i diritti riservati