Pubblicita'
www.cellularitalia.com
      www.cellularitalia.com  Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 

Vodafone: realizzato primo asilo nido aziendale
Simini: “Ottimo esempio di collaborazione pubblico - privato”
Verna: “Azienda attenta ai bisogni delle proprie persone e del territorio”

Milano, 3 Marzo 2004 – Vodafone Italia ha presentato questa mattina il primo asilo nido aziendale pensato e realizzato per i propri dipendenti, contestualmente all’annuncio che presto il nido aprirà le porte ai bambini in lista d’attesa nel Comune di Milano. All’evento erano presenti Bruno Simini, Assessore all’Educazione e Infanzia e Michele Verna, Direttore Risorse Umane di Vodafone oltre alla dottoressa Federica Ortalli di Doremi at Work, la Società a cui Vodafone ha dato in gestione la struttura.
Nel settembre 2001 inauguravamo il primo asilo nido aziendale nato in convenzione con il nostro Assessorato e oggi, dopo soli due anni e mezzo, siamo già a quota undici. - ha dichiarato l’Assessore Bruno Simini - Segno evidente che il nostro piano di ampliamento dell’offerta di posti per la città, chiamando a collaborare le aziende, i privati e le famiglie, è stato accolto positivamente dai milanesi. Dal canto suo, il Comune ha fatto e continua a fare la propria parte:infatti, nello stesso periodo abbiamo aperto sette nuovi nidi, ne abbiamo ampliati quattro e presto ne apriremo altri tre. Questo risultato raggiunto non ci fa per nulla allentare la presa, ma il lavoro prosegue incessantemente sulla stessa linea della collaborazione pubblico-privato per poter soddisfare un numero sempre maggiore di famiglie milanesi”.
“Sono particolarmente orgoglioso di poter presentare qui a Milano il nostro primo asilo nido. - ha commentato Michele Verna - Vodafone in questo modo ha migliorato il rapporto tra vita personale e lavoro delle mamme (e dei papà) che lavorano, potendo contare sulla tranquillità di sapere i propri figli in un ambiente sicuro, allegro e ricco di corretti strumenti educativi; inoltre, aderendo alla convenzione del Comune per mettere a disposizione delle famiglie in lista d’attesa alcuni posti, Vodafone ha anche realizzato quella collaborazione tra pubblico-privato fortemente perseguita da un’azienda che ha a Milano la sua sede principale e che vuole essere coautrice di esperienze importanti nel tessuto in cui è inserita.”.
Dal punto di vista aziendale la realizzazione di un nido aziendale rientra in un progetto di bilanciamento tra vita e lavoro dei dipendenti, che Vodafone persegue coerentemente con uno dei valori sui cui fonda il proprio operato, la Passion for our people. Da sempre l’azienda riconosce alle lavoratrici mamme di assentarsi dal lavoro oltre i tempi previsti dalle disposizioni di legge, percependo comunque l’intera retribuzione oltre al rimborso delle spese mediche (incluso il latte artificiale). Fra le altre iniziative di questo ambito si inserisce il Bimbo Day, quest’anno alla sua terza edizione, una giornata dedicata ai figli dei dipendenti nella quale i piccoli vengono ospitati nei diversi luoghi di lavoro dei propri genitori per condividerne parte della giornata lavorativa, tra giochi, clown e dolci appena sfornati.
All’interno di alcune sedi di Vodafone sono poi state allestite palestre e sale multimediali, tutte le persone di Vodafone hanno la possibilità di richiedere a condizioni particolarmente vantaggiose carte di credito da utilizzare sia per spese aziendali che per spese personali. Inoltre nel 2001 Vodafone è diventata una delle prime No Smoking Company italiane, e per agevolare gli spostamenti casa-lavoro dei dipendenti ha messo a disposizione una struttura di car pooling sotto la responsabilità di un team di mobility manager.
L’asilo nido di Milano si trova in via Bensi 12, a due passi da tutti gli uffici Vodafone e di fronte al Customer Care, in un’area spaziosa, con giardino e parco giochi. All’interno, il layout delle aule è particolarmente curato, con spazi polivalenti e mini-atelier, in linea con gli standard dei migliori asili nido d’Italia; i materiali d’arredo, tutti in color pastello azzurro, acqua marina e albicocca, occupano un ruolo fondamentale.
Oltre ad essere a pochi metri dagli uffici, il nido è caratterizzato da un orario estremamente flessibile pensato proprio per conciliare le esigenze dei genitori che lavorano: dal lunedì al venerdì, dalle ore 7.30 alle 19.30, con la possibilità di scegliere fra ben 7 fasce orarie, studiate per agevolare chi lavora nelle strutture di Call Center.
A gestire l’asilo nido è Doremi at Work, una società che vanta una significativa esperienza nel settore pedagico e che mira ad una ricca ed armoniosa crescita del bambino, attraverso programmi e attività speciali: musica, lingua inglese, arte e manualità, psicomotricità, teatro. English Music Pre School è infatti il nome del nido
Il nido di Milano può accogliere fino a 44 bambini di età compresa tra 1 e 3 anni.

- Pagina Vodafone
- Forum dedicato a Vodafone



Indietro
Home









Pubblicità








Copyright © 1999-2023 CellularItalia - Tutti i diritti riservati