Pubblicita'
www.cellularitalia.com
      www.cellularitalia.com  Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 

Vodafone: concorso 'Play the Future' dedicato ai giovani
Al via il concorso per premiare idee e progetti creativi nel campo delle telecomunicazioni.


7 agosto 2013 – Vodafone Italia presenta la seconda edizione di Play the Future, il concorso dedicato ai giovani che promuove le loro idee e i progetti innovativi nel campo delle telecomunicazioni.
A partire da ottobre, sei squadre formate dai ragazzi e dalle ragazze selezionate per il concorso si cimenteranno ogni mese su un tema diverso, con l’obiettivo di ideare di volta in volta il progetto più creativo e in grado di cogliere l’interesse e l’attenzione dei giovani in Italia.
Durante i sei mesi in cui sarà attivo Play the Future, i componenti delle squadre vincitrici si confronteranno con il managment di Vodafone, attraverso incontri mensili organizzati presso il Vodafone Village, quartier generale dell’azienda a Milano, con l’opportunità di sviluppare le proprie professionalità e acquisire nuove competenze lavorative. L’iniziativa e’ anche un’occasione per confermare l’importanza dei giovani per Vodafone e il costante impegno dell’azienda nel coinvolgerli per realizzare servizi e soluzioni avanzate in linea con le loro esigenze.
Ai giovani delle squadre selezionate verrà corrisposto un premio speciale, che consisterà alternativamente in un tablet o in uno smartphone Vodafone. Inoltre, uno dei 36 partecipanti al concorso avrà la possibilità di vivere un’esperienza professionale di stage presso Vodafone.
Pubblicità

Per partecipare alle selezioni del concorso, e’ necessario inviare la propria candidatura, insieme ad un elaborato sul tema “Promuovi il brand Vodafone”. Le richieste di partecipazione dovranno essere inviate entro il 30 settembre 2013, attraverso il portale web dedicato: www.vodafone.it/playthefuture.

- Pagina Vodafone
- Forum dedicato a Vodafone




Indietro
Home









Pubblicità








Copyright © 1999-2020 CellularItalia - Tutti i diritti riservati