Pubblicita'
www.cellularitalia.com
      www.cellularitalia.com  Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 

Vodafone: per il permesso di soggiorno basta un Sms
Primo progetto pilota in tutta Italia

27 ottobre 2004 - Provincia di Torino e Vodafone hanno presentato il nuovo servizio che consente agli immigrati di prenotare il rinnovo del permesso di soggiorno semplicemente inviando un SMS. Il servizio ha la durata di un anno, è a carattere sperimentale ed è già in uso presso la Questura di Torino e il Commissariato d’Ivrea.
Lo straniero interessato a prenotare il rinnovo del proprio permesso di soggiorno compone, nel periodo compreso tra i 90 giorni prima ed i 60 giorni dopo la data di scadenza, un SMS, indicando nel testo il numero del suo permesso (es. TO5R64VM) e lo invia, al costo di un normale messaggio, al 340 4312527 nel caso della Questura di Torino, o al 340 4312531 per il Commissariato di Ivrea. Il sistema verifica la correttezza del numero di permesso, quindi assegna una data e un numero di prenotazione per il rinnovo agli sportelli.
Tali informazioni sono comunicate sempre via SMS: “Polizia di stato: Sig. Hamed Assan, la data a lei riservata per il rinnovo del suo soggiorno è per il giorno 15 dicembre 2004 alle ore 15. Numero prenotazione: 00530.”. Se lo straniero dimentica la data di prenotazione, può comporre un secondo SMS scrivendo nuovamente nel testo il suo numero di permesso. Il sistema invia subito la conferma:“Polizia di stato: Sig. Hamed Assan, le ricordiamo che la data a lei riservata è per il giorno 15 dicembre 2004 alle ore 15. Numero prenotazione 00530.”. Nel caso in cui il numero di permesso di soggiorno non è riconosciuto dal sistema (per motivi di residenza o per errori nella digitazione), lo straniero riceve un SMS di questo tipo: “Polizia di stato: il numero di permesso di soggiorno TO5R64VM non è stato riconosciuto, pertanto la prenotazione via SMS non è stata effettuata.”.
Il servizio di prenotazione via SMS consente di prenotare il rinnovo anche prima dei 90 giorni precedenti la scadenza. In questo caso la richiesta è considerata un aggiornamento e il sistema assegna il primo posto libero in calendario, inviando il seguente SMS:“ Polizia di stato: Sig. Hamed Assan, la data a lei riservata per l’aggiornamento del suo permesso è per il giorno 15 giugno 2004 alle ore 15:30. N. prenotazione 00530”. Se, invece, al momento della richiesta, sono trascorsi 60 o più giorni dalla data di scadenza, quindi oltre il periodo utile ai termini di legge per il rinnovo, il sistema genera un messaggio di questo tipo: “Polizia di stato: Sig. Hamed Assan, non è possibile effettuare la sua prenotazione. Presentarsi agli sportelli.”.
Il sistema di prenotazione del rinnovo via SMS consente agli immigrati di utilizzare lo stesso numero di cellulare per prenotare più rinnovi a condizione che il numero di permesso di soggiorno inviato sia differente, come nel caso di nuclei familiari che utilizzano tutti lo stesso numero di cellulare. Resteranno attivi gli strumenti di prenotazione (sportello, linea telefonica dedicata) attualmente utilizzati.


- Pagina Vodafone
- Forum dedicato a Vodafone


Pubblicità

Indietro
Home









Pubblicità








Copyright © 1999-2023 CellularItalia - Tutti i diritti riservati