Pubblicita'
www.cellularitalia.com
      www.cellularitalia.com  Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 



Tim: promozione "Passa a TIM - sconto 50%"
Dal 05-10-2009

  • Tim: promozione "Passa a TIM - sconto 50%"
    La promozione "Passa a TIM - sconto 50% ", dal 5 ottobre 2009 viene rimodulata con l’introduzione di un nuovo profilo di default "TIM Premia senza scatto rimodulata" e con l’ampliamento dei profili prenotabili in fase di richiesta di MNP.
    - Disponibile
    per tutti i clienti di altro operatore che attiveranno il servizio di MNP vs. TIM entro il 31 dicembre 2009 la promozione prevede uno sconto del 50% sulle chiamate e i messaggi, per 6 mesi dal momento del passaggio in TIM.
    - lo sconto del 50% sarà applicato sulle tariffe nazionali di tutte le chiamate e videochiamate (compreso l'eventuale scatto alla risposta) e sugli SMS e MMS.
    - i clienti che sceglieranno l'offerta "Tutto Compreso" potranno beneficiare dello sconto del 50% sui primi 6 canoni mensili.

Pubblicità

  • Note
    - la promozione è valida per i Clienti di altri operatori mobili che richiedono il passaggio a TIM entro il 31 dicembre 2009 e dura 6 mesi.
    - è possibile controllare in qualsiasi momento lo stato e la scadenza dell’offerta chiamando il numero gratuito 4916, oppure inviando un SMS al 4916 con testo: INFO SCONTO50X100.
    - sono escluse le utenze TCA, TCB, le numerazioni secondarie del servizio 2in1, le utenze MTV e i clienti di operatori virtuali ospitati su rete TIM.
    - i profili su cui potrà essere attivata la promozione MNP dal 5 ottobre 2009 saranno:
    "TIM Premia senza scatto rimodulata (profilo MNP di default)"; "TIM Premia rimodulata"; "TIM TRIBU’" e "TIM Welcome Home".
    - sempre dal 5 ottobre 2009, gli altri profili prenotabili su cui non verrà applicata la promo MNP saranno: "
    TIM Welcome Home Romania", "TIM 10 Limited Edition", "TIM senza scatto Limited Edition".
    - la prenotazione è necessaria per consentire al cliente di mantenere il profilo desiderato a seguito del passaggio in TIM. Diversamente sarebbe applicato il profilo di default "TIM Premia senza scatto rimodulata" con tariffazione delle chiamate voce a scatti anticipati di 60 secondi e tariffa indicativa per le chiamate nazionali (tutti i numeri mobili e fissi) è di 19 €cent/min.
    - il profilo scelto sarà attivato in automatico e gratuitamente una volta passata a TIM la linea per la quale hai richiesto portabilità. Prima del passaggio le tariffe saranno quelle del profilo della TimCard acquistata.

  • Note
    - il servizio di portabilità è gratuito.
    - lo sconto della "Promozione MNP" non è applicato per il traffico internazionale, per il traffico dati, per le chiamate in decade 1, 4, 8 per il servizio “Pay for me” e per il trasferimento di chiamata.
    - al momento della richiesta di portabilità sarà attivata, al costo di 10 €uro, una TIM Card con un numero provvisorio e 5 €uro di traffico.Incluso.
    - sulla numerazione transitoria sarà applicato il profilo tariffario della TIMCard.
    - a seguito del passaggio del numero in TIM saranno applicate le condizioni tariffarie previste dal profilo “TIM Premia senza scatto”, a meno che al momento della richiesta di portabilità non sia stato scelto un profilo tariffario diverso.

  • Trasferimento credito residuo
    - a partire dal 10 agosto 2009, i clienti di altri operatori mobili che intendono portare la propria linea in TIM, potranno richiedere su quest’ultima il riconoscimento del credito disponibile prima del passaggio a TIM.
    - il trasferimento del credito residuo dovrà essere richiesto all’atto della richiesta di portabilità del numero, con specifica indicazione sul modulo di portabilità.
    - per tale prestazione è previsto un costo, stabilito dall’operatore di provenienza.
    - tale costo sarà decurtato da TIM dal credito residuo risultante prima del trasferimento.
    - il rimborso sarà al netto del costo di trasferimento del credito applicato dall’operatore di provenienza e dei vari bonus qualora presenti sull’utenza.
    - sarà l’operatore di provenienza a verificare l’esistenza di un credito positivo per l’effettivo trasferimento, al netto dei bonus e del costo per la prestazione.
    - il credito non trasferito per volontà cliente o per importo insufficiente a coprire il costo del servizio continuerà ad essere trattato in base alle norme in vigore (l’eventuale credito residuo potrà essere rimborsato anche tramite assegno,o bonifico bancario).

  • Pagina Tim
    Forum di discussione su Tim



Home








Pubblicità








Copyright © 1999-2020 CellularItalia - Tutti i diritti riservati