Pubblicita'
www.cellularitalia.com
      www.cellularitalia.com  Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 

Wind: Sawiris, vogliamo crescere nel fisso
Bichara annuncia l’Iptv e altri nuovi servizi

12 dicembre 2006 - Naguib Sawiris, presidente di Orascom, che da pochi giorni ha raggiunto i 50 milioni di clienti oltre ai 15 di Wind, a margine del Business Council Italo-Egiziano in corso oggi a Milano illustra le prospettive di Wind per l'Italia. “Siamo riusciti a incrementare la nostra quota di mercato, siamo testa a testa con Fastweb, dichiara Sawiris, e quest'anno raggiungeremo un milione di clienti unbundled. Stiamo crescendo del 10-12%, meglio di tutti i concorrenti, continua, ma siamo degli investitori di lungo termine sia nella telefonia mobile sia in quella fissa, un settore quest'ultimo dove c'è molto spazio in quanto l'Italia è in grave ritardo nell’apertura del mercato. L'obiettivo è di consolidarsi come secondo operatore nazionale nel fisso e di raggiungere nei prossimi anni una quota di mercato del 30-40%”.
Intanto, il direttore della Business Unit Fixed & Portal del gruppo Wind, Khaled Bichara, annuncia importanti novità Infostrada, all’insegna della semplicità e della chiarezza. La ‘parola magica’ del futuro è “convergenza”, che si declina in Iptv, triple play, o quad play, ossia l'offerta congiunta di voce, dati, video e telefonia mobile.
“Ma senza che la tecnologia prenda il sopravvento sui bisogni dei clienti”, precisa Bichara, ciò che è importante per l’utente non è tanto utilizzare il Gsm, l'Umts oppure il wi-fi, quanto la qualità della chiamata, e, in generale, l’affidabilità dei servizi”. A breve Infostrada partirà con l'Iptv, attualmente in fase di sperimentazione prima del lancio commerciale, previsto nei primi mesi del 2007.
La piattaforma per la televisione su protocollo Ip è già stata acquistata, ed è la migliore disponibile sul mercato. Uno dei content provider sarà Sky, con cui Wind Infostrada ha già realizzato numerosi test e con il quale sta definendo un bouquet di contenuti. “Sarà un grande successo, conclude Bichara, perché rappresenterà un nuovo modo di fruire la tv e perché noi rappresentiamo la più grande community online in Italia, quella di Libero.it, che per 19 milioni di persone è il miglior portale. Ancora una volta, partiremo con il servizio e lo incrementeremo seguendo i bisogni degli utenti”.

- Forum dedicato a Wind
-
Pagina Wind


Pubblicità

Indietro
Home









Pubblicità








Copyright © 1999-2020 CellularItalia - Tutti i diritti riservati