Pubblicita'
www.cellularitalia.com
      www.cellularitalia.com  Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 


Wind, blocco/sblocco del telefonino rubato o smarrito


  • Wind, blocco/sblocco del telefonino rubato o smarrito
    In caso di furto o smarrimento del telefonino, puoi chiederne il blocco in modo che non sia più possibile utilizzarlo sulla rete degli operatori mobili nazionali.
    Per effettuare il blocco, è necessario conoscere il codice IMEI (International Mobile Equipment Identity) composto da 15 cifre e riportato sull'etichetta all'interno del telefonino o sulla confezione originale dello stesso.
    Nel caso non si sia conservata la confezione del telefonino o non si sia provveduto in passato a memorizzare il codice IMEI, è possibile comunque inoltrare la richiesta di blocco compilando in ogni sua parte l'apposito modulo che potrai reperire anche presso un rivenditore autorizzato Wind.
    La documentazione, unitamente alla copia di un documento di identità, dovrà essere inviata in busta chiusa al seguente indirizzo:
    WIND TELECOMUNICAZIONI S.p.A. - Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 MILANO MI
    In caso il cliente che ha smarrito o ha subito il furto del telefonino sia un “Reale utilizzatore” della SIM e non il titolare, contestualmente alla richiesta di blocco IMEI, deve essere effettuata la richiesta di subentro della SIM.
    Il servizio di blocco/sblocco IMEI è gratuito.

  • Wind - Modulo Blocco Imei
    Wind: Modulo blocco-sblocco IMEI - clientela Privata

  • Cellulari: istruzioni per bloccare uso dopo furto o smarrimento

    Pubblicità

  • - Pagina Wind
    - Forum di discussione su Wind



Indietro
Home









Pubblicità








Copyright © 1999-2020 CellularItalia - Tutti i diritti riservati